IL DESSA TI IMPARA IL NATALE (part three)

Il presepe. Siete stufi del solito presepe, stufi di pagare a peso d’oro statuine di plastica fabbricate in Taiwan che le volti e son tutte bucate dentro? È ora di cambiare (il Taiwan sta tremando). Il dessa ti spiega come riorganizzare e gestire il tuo presepe in modo che nessuno ce l’abbia uguale! Sfodera la tua creatività! Esponi il tuo esercito di soldatini di plastica, ricreando cruente scene di guerra! Sostituisci il portatore d’anguria con il generale, le pecore con uno stuolo di cecchini appostati, il pastore con il sottotenente, la casetta col carroarmato, i re magi con dei tiratori scelti. Per Maria come si fa? Barbie! In mancanza dell’originale vanno bene anche imitazioni (consiglio tanya miss italia). Giuseppe? He-Man, collla sua bella mutanda in pelle, col suo bel fisico da culturista, quale esempio di padre più virile? Avete dello spazio da riempire? Presto detto: piazzate un bel nano da giardino da trenta chili, che regala felicità a tutti. NB: in mancanza dei pupazzi sopra menzionati possono andare bene sbullonati, snorky, puffi, sorprese degli ovetti kinder, hulk. Per la fauna Trudi offre una vasta scelta di mini peluches. Serve altro? Il muschio? Naah: saltate in padella degli spinaci surgelati (circa tre chili x metro quadro) e disponeteli ordinatamente come ripiano erboso per la vostra scenetta natalizia. BUON ALTERNATALE!

[ Ti sei perso IL DESSA TI IMPARA IL NATALE (part two)? Leggilo QUI ]

Annunci