LA SPAGNOLA (sui doppisensi)

e qui la politically correctness va a farsi fottere.

Espagnolita muy caliente, l’ho conosciuta ad una fiesta. Lei simpaticissima, con tante qualità, e io che come qualità non è che son proprio fornito, ma comunque ci siamo messi a parlare. Io le ho chiesto, quando eravamo un po’ in confidenza, una cosa che da tantissimo mi assillava: ma la spagnola, gli spagnoli, come la chiamano? Spagnola anche loro? e se sì, crea problemi nel parlare quotidiano, come penso? Lei mi ha guardato male. Però mi ha risposto:
– No che non la chiamiamo spagnola.
– No?
– No.
– E come la chiamate?
– Turca.
– Coosa? E la turca come la chiamate?
– Bagno all’italiana.

Annunci