A ME MI PIACEREBBE AVERE
UNA SERPE IN SENO
Superman Lovers – Starlight

Leggo su quei libretti che ti dicono cosa c’è in giro da fare il sabato sera, cercando qualcosa da fare il sabato sera. Leggo:  ELEZIONE DELL’UOMO PIU’ BELLO DEL TRENTINO. Guardo la Dottoressa Stranamore  che era lì che leggeva insieme a me e le dico sorridendo: ma come fanno se io son qua?
Lei mi guarda come si guarda un pirla e mormora cose tra sè che suonano un po’ come Ma ti sei visto.

non dev’esser comodo, dico io, guardandole la scollatura.
cosa non è comodo?, chiede lei, coprendosi la scollatura.
avere una serpe in seno, dico io, sorridendo.

Lei fa una smorfia e se ne va alla macchina.

Ma cosa saranno, mi chiedo, tutti questi problemi che ho ad interagire. Poi mi fermo e penso.

Si potrà essere eletti in contumacia, ai concorsi di bellezza?

Annunci