La principessa che amava i film horror

 

 

ITA–

Siamo colpevoli. Siamo tutti colpevoli. Daniele Mocci, lo sceneggiatore è colpevole. Elena Grigoli, è colpevole pure lei. Ma il più colpevole di tutti sono io.

Stiamo facendo un libro, abbiamo un editore, il libro è lunghissimo e ci metteremo tantissimo a finirlo. Però intanto non mi pareva possibile non parlarne neanche, visto che ormai è diventata una compagnia inquietante delle nostre serate, dei nostri week end.

Per ora dunque vi annuncio poche cose, ma golose:
le storie sono mie, sceneggiate, come detto, da Daniele Mocci. I disegni sono miei. I colori sono di Elena. Il libro parlerà di principesse, ma soprattutto di amore e di adolescenza, di pressioni paterne.

Dal lato disegno, invece, vi dico che stiamo cercando di unire l’illustrazione per l’infanzia col fumetto. Una roba da matti. E se non fosse per il lavoro eccezionale che Elena sta facendo con il colore, io da solo avrei già perso la speranza.

Questo è tutto quello che vi posso dire.

Non vi dico che l’editore c’è, è italiano, e fa dei libri meravigliosi, e non vi dico che la collana è una roba da avere l’acquolina, nè vi dico che il libro sarà eccezionalmente lungo.

Per gli aggiornamenti mano a mano, su twitter cercate #PCAIFH (<– oppure cliccate lì)

 

ENG —

Guilty, guilty, guilty. Guilty I am. Guilty sure is Daniele Mocci. Damn guilty Elena Grigoli. We are making a book, we have a publisher, the book is incredibly long, it will take ages to finish it. But meanwhile I cannot keep my mouth shut, cuz the book is taking most of our speare time, the nights and all the weekends.

So, for now, here’s some tasty anticipations:

I wrote the stories, Daniele wrote the scripts. Mine are the drawings, Elena is coloring the whole thing. The book is going to talk about princesses, it’s going to be a sort of a renewed folktale (or better a collection of folktales). It’s going to be titled The princess that loved horror movies.

On the side of the drawing, we are trying to merge children’s book with comics, and if it wasn’t for the amazing job Elena’s doing with the color, I’d have lost my faith long ago.

This is all I can tall you for now.

I cannot tell you we have an italian publisher, I cannot tell you he makes GREAT books, that can make your mouth water.

here’s our twitter tag:  #PCAIFH

Annunci